DIEGO VENTURA

Nato a Roma nell’Agosto del 2005, in questo momento frequento il 4° anno di liceo scientifico presso Ronciglione (VT). I miei interessi spaziano dalle scienze naturali fino alla storia contemporanea, dalla politica alla biologia.

La mia principale guida è la curiosità e la forte voglia di conoscere l’ignoto.
Mi definisco pragmatico e analitico, lavoro bene in gruppo anche se prediligo la riflessione e la tranquillità. Lavoro particolarmente bene con i mezzi digitali e informatici, preferendoli durante le mie ricerche culturali e conoscitive.


I CONTRIBUTI DI DIEGO PER IL MONDO NUOVO CLUB

  • IL CENTRO DA CHE PARTE VUOLE STARE?

    IL CENTRO DA CHE PARTE VUOLE STARE?

    Le elezioni regionali tenute in Sardegna si sono concluse con una vittoria netta, seppur molto risicata, della coalizione M5S-PD-AVS. È la prima volta da almeno 9 anni che il centrosinistra strappa una regione al centrodestra, da 4 anni invece che vince in una regione. È la prima volta nella storia della Sardegna che viene eletta…


  • NAVALNY, ULTIMO ATTO

    Giornalista, politico, blogger e maggiore oppositore del regime di Putin, con la sua morte avvenuta nel carcere di Kharp nella siberia trans uraliana, si conclude una delle vicende più ingiuste e dal sapore amarissimo per chiunque abbia a cuore la libertà e la democrazia. Non sappiamo ancora con certezza se la sua morte sia avvenuta…


  • CHE STA SUCCEDENDO IN TEXAS

    Le ondate migratorie hanno avuto effetti sgradevoli nelle società occidentali, una tra tutte la xenofobia e il razzismo.


  • L’IDEOLOGIA DI MILEI

    L’IDEOLOGIA DI MILEI

    Il neo presidente argentino è stato riconosciuto dalla maggior parte degli analisti come un politico di estrema destra, con posizioni minarchiste e libertarie in economia, ma da qualche tempo alcuni commentatori italiani, stranamente provenienti dall’ala liberale hanno messo in discussione questa versione ufficiale, sostenendo che in fondo in economia le sue decisioni sono di “buon…


  • IL ROSSOBRUNISMO

    IL ROSSOBRUNISMO

    Rimango fedele alla massima dello scrittore Mark Fisher, che con l’espressione di “realismo capitalista” definiva ciò che ancor prima di lui intendeva Margaret Thatcher con “TINA” “there is no alterative” sottointeso al sistema capitalista.


  • IL TORPORE

    Il 2023 pare salutarci con l’ennesima polemica social e con una campagna elettorale permanente che proprio in questi giorni di festività si sta consumando in parlamento sul Mes. Da ormai troppi anni si assiste ad un progressivo “gossipamento” della scena politica, la trasformazione dei leader in influencer tiktoker non fa altro che contribuire ad una…


  • FEMMINICIDI: TROPPA EMOTIVITÀ, POCA RAZIONALITÀ

    FEMMINICIDI: TROPPA EMOTIVITÀ, POCA RAZIONALITÀ

    Anzitutto chiariamo che i dati dell’ISTAT completi sui femmicidi risalgono al 2021. I dati per il 2023 sono in fase di raccolta e verranno pubblicati (forse) a gennaio/febbraio dell’anno venturo. (i 105 omicidi femminili, quindi, potrebbero aumentare o stabilizzarsi, si spera).


  • SOLDI IN PARADISO E COME TROVARLI

    SOLDI IN PARADISO E COME TROVARLI

    Analogamente all’OCSE anche l’UE si è procurata un sistema di lista nera, affiancato da una lista grigia che emula il sistema di classificazione sopracitato, nella lista grigia sono inserite una quarantina di istituzioni finanziarie che applicano un regime cooperativo con le norme dell’Unione.


  • TUSCIA RADIOTTIVA?

    TUSCIA RADIOTTIVA?

    Per non scontentare nessuno, quindi, sarebbe bene che i comuni nel modo più unanime possibile si offrissero per ospitare questa struttura strategica.


  • 8000 MISSILI, DUE POPOLI E UNO STATO

    8000 MISSILI, DUE POPOLI E UNO STATO

    Sabato 7 ottobre, in modo del tutto inaspettato, l’organizzazione terroristica palestinese di Hamas ha avviato quella che sembrerebbe la più grande controffensiva dai tempi della seconda intifada, definita da alcuni analisti come inedita. Si stima che circa 8 mila missili ad oggi siano stati lanciati dalla striscia di Gaza verso le zone limitrofe in territorio…


  • UN GURU PER CAPELLO E LA COMFORT ZONE

    UN GURU PER CAPELLO E LA COMFORT ZONE

    I Guru del presente, vogliono convincerci delle loro definizioni di comfort e di scomfort, in coerenza con quello che è il nome autentico della loro professione, ovvero “influencer” colui che influenza un’opinione. Nella nostra individualità, dovremmo fare esattamente l’opposto, ascoltare la nostra soggettività, anche a costo di allontanarci dal gregge e di metterci il mondo…


  • I GIOVANI SALVERANNO L’ITALIA?

    I GIOVANI SALVERANNO L’ITALIA?

    Un fattore da considerare in ogni caso quando si parla di giovani generazioni, ed è chiaramente una banalità, ma repetita iuvant. È la loro capacità di assorbire come spugne ciò che hanno attorno, dai comportamenti genitoriali, alla cultura e al modo di porsi con il mondo.


  • GLI SCENARI CLIMATICI PER L’ITALIA

    “Cinque nuovi scenari di emissioni sono stati usati per esplorare la risposta climatica a una gamma più ampia di GHG, usi del suolo e inquinanti atmosferici rispetto a quelli valutati nel precedente Rapporto di Valutazione dell’IPCC (AR5). Questi scenari guidano le proiezioni dei modelli climatici e tengono conto dell’attività solare e vulcanica.



SEGNALIAMO


USCITE HERAION

IN LIBRERIA

E-BOOKS

TAGS DEL SITO


africa (12) agricoltura (16) alimentazione (30) ambiente (27) amministrazione (20) arte (59) astensionismo (11) cibo (14) cina (12) cinema (37) civismo (42) comunicazione (10) comunismo (21) costituzione (10) crisi (14) cucina (11) cultura (281) dalisca (13) democrazia (33) destra (9) diritti (9) donne (12) economia (61) educazione (14) elezioni (41) energia (17) eni (8) europa (31) fascismo (24) filosofia (24) formazione (22) francia (11) giampaolo sodano (10) giancarlo governi (13) giorgia meloni (19) giovani (24) giustizia (12) guerra (63) guido manuli (12) inclusione (9) industria (13) intelligenza artificiale (24) invecchiamento (11) israele (12) italia (23) jazz (9) lago maggiore (11) lavoro (36) letteratura (33) libertà (8) mario pacelli (30) media (51) medicina (15) medio oriente (10) melainsana (10) memoria (15) migranti (13) milano (18) morte (15) musica (104) napoli (19) pace (10) palestina (9) partigiani (9) pci (9) polis (14) politica (291) potere (168) raffaele aragona (11) rappresentazione (19) religione (21) roma (23) russia (18) salute (62) sanità (8) satira (19) scienza (20) scuola (24) seconda guerra mondiale (39) sicilia (9) sinistra (16) socialismo (10) società (317) sostenibilità (10) spettacolo (11) stefano rolando (30) storia (36) teatro (23) tecnologia (20) televisione (27) TERRORISMO (10) toni concina (14) torino (11) tradizione (26) transizione (14) turismo (9) ucraina (32) USA (11) violenza (19) vita (10)


ULTIMI ARTICOLI PUBBLICATI