Tag: socialismo

  • IL MOVIMENTO OPERAIO CONTRO ALCOLISMO E STUPEFACENTI

    IL MOVIMENTO OPERAIO CONTRO ALCOLISMO E STUPEFACENTI

    “mentre il proletariato ha nell’alcolismo un nemico, che ne aggrava la sventurata condizione sociale e ne moltiplica i dolori e la degradazione, l’alcolismo ostacola il proletariato nella sua emancipazione dalla servitù capitalista, e ne impedisce l’elevarsi per le funzioni che la società socialista gli dovrà assegnare.”

  • LA SOCIETA’ OPERAIA E DI MUTUO SOCCORSO

    POLIS, RONCIGLIONE La Società operaia e di mutuo soccorso di Ronciglione venne costituita il gennaio 1871. Dall’art 1 dello Statuto fondamentale di allora si desumono gli scopi sociali per i quali nacque:“ la SOMS ha per oggetto l’unione, la fratellanza ed il mutuo soccorso degli operai tra di loro; tende a promuovere l’istruzione, la moralità,…

  • IL VIAGGIO (prima puntata)

    Non sentivano ancora la stanchezza delle membra, la mente era tutta votata a coordinare l’attività dei muscoli e del cuore, lasciava poco spazio a ragionamenti o programmi, come se la sua parte nobile si fosse addormentata a favore della parte vegetativa, quella più profonda, ancestrale che aveva a che fare con la fisiologia degli organi…

  • PER UN SOCIALISMO NEL XXI° SECOLO

    PER UN SOCIALISMO NEL XXI° SECOLO

    20230520 IL FUTURO DEL COOPI E’NELL’EUROPEISMO INTERNAZIONALISTA FEDERALISTA Andrea Ermano nell’AdL del 11 maggio 2023 scrive «Risposta semplice: dobbiamo difendere l’UE perché essa rappresenta l’unico nostro baluardo di autonomia politica nell’epoca della globalizzazione. Laddove la questione politica fondamentale sta in fin dei conti nel rischio bellico di cui il neo-nazionalismo contemporaneo alimenta molti fattori di…

  • GIACOMO BRODOLINI. IL MINISTRO DEI LAVORATORI

    GIACOMO BRODOLINI. IL MINISTRO DEI LAVORATORI

    Particolarmente paradossale è stata la resistenza del PCI contro le riforme. I conservatori infatti sempre e con coerenza le hanno criticate, sino a oggi. I comunisti allora le ostacolavano perché dichiaravano di ritenerle troppo moderate;

  • IL MORTO HA CATTURATO IL VIVO, CONVERSAZIONE CON FERDINANDO ADORNATO

    IL MORTO HA CATTURATO IL VIVO, CONVERSAZIONE CON FERDINANDO ADORNATO

    GIAMPAOLO SODANO Ferdinando Adornato, laureato in filosofia, giornalista, dopo una militanza giovanile nel Partito Comunista Italiano (è stato direttore della rivista La Città Futura, periodico della FGCI) pubblica nel 1980, con la filosofa ungherese Ágnes Heller, il libro intervista Per cambiare la vita. Ha lavorato a Panorama e a L’Espresso, collabora a la Repubblica come editorialista e pubblica per Rizzoli il pamphlet Oltre la sinistra. Nel 1992 è tra i fondatori e leader del movimento di Alleanza…

  • TANGENTOPOLI, UN FALSO STORICO. IL DIRETTORE SODANO INTERVISTA MARCO FOLLINI

    TANGENTOPOLI, UN FALSO STORICO. IL DIRETTORE SODANO INTERVISTA MARCO FOLLINI

    MARCO FOLLINI DISAMINA UN MOMENTO DRAMMATICO DELLA STORIA DEL NOSTRO PAESE.

  • ROSA GENONI

    STEFANIA CONTI