Tag: teatro

  • LA SERA DELLA PRIMA

    La sera del debutto, in teatro, è sempre entusiasmante, l’atmosfera che si crea è elettrizzante e molto contagiosa, quasi un “virus benevolo” che contagia anche gli spettatori, ma soprattutto gli attori che scalpitano come cavalli al nastro di partenza che non vedono l’ora di iniziare la loro corsa., nel caso specifico, la loro entrata in…

  • UN REQUIEM PER ENZO

    UN REQUIEM PER ENZO

    Enzo Moscato non solo un nome non sono un attore drammaturgo non solo un uomo ma soprattutto un simbolo un riscatto sociale ottenuto con impegno sacrificio e grande rispetto per le proprie idee. Se n’è andato in silenzio in punta di piedi educatamente come era solito fare; i mass media, che tanto si impegnano per…

  • HA DA PASSA’ ‘A NOTTATA

    Vi voglio raccontare una delle commedie più belle di Eduardo De Filippo, Napoli Milionaria, la prima che scrisse dopo la separazione da suo fratello Peppino, subito dopo la fine della guerra.

  • OIKONOMIA

    OIKONOMIA

    La rinnovata nascitaNacque una volta un re! Siamo in prossimità del Natale, il mondo cattolico si appresta a festeggiare una nuova oikonomia. Ma che Natale sarà quest’anno con due guerre in atto ed un pianeta in rivoluzione che cerca il suo nuovo punto di gravità permanente? Una società consumistica come la nostra non può permettersi…

  • UNA CURA MINISTERIALE

    UNA CURA MINISTERIALE

    Detto Ministero è stato istituito nel 2018 in Gran Bretagna allo scopo di consolare le persone in preda a crisi depressive e di trovare per loro una soluzione per uscirne.

  • PAOLO GRASSI, LA CULTURA COME ORGANIZZAZIONE

    PAOLO GRASSI, LA CULTURA COME ORGANIZZAZIONE

  • COME LA DIVINA (COMMEDIA)

    COME LA DIVINA (COMMEDIA)

    Stop! Finalmente un momento di riflessione e di introspezione psicologica in questo caos infernale che ci attanaglia togliendoci il respiro e calpestando i sentimenti. Monte Ventoux, una pièce raffinata, elegante, dolcemente graffiante, ci ha elevati e accarezzata l’anima con la grazia e la bravura di danzatori che – chiusi ognuno nel proprio ruolo, con coordinazione…

  • A CASTROVILLARI, RADURE, INVITO A TEATRO

    A CASTROVILLARI, RADURE, INVITO A TEATRO

    Tra i vari appuntamenti nel cartellone del festival “Radure, invito a teatro” a Castrovillari si è tenuto un dibattito sulla intelligenza artificiale con Sergio Bellucci, giornalista e divulgatore scientifico, esperto di tecnologia e di transizione verso il mondo digitale. Il dialogo tra l’autore e Maria Cappelli parte dalla Chat GPTI, passa al lavoro e arriva…

  • O – OPPURE

    O – OPPURE

    Anche l’olfatto spesso risente dell’odore emanato dalle tavole del teatro, quando esse sono letteralmente palcoscenico vivo per tanti attori artefici di memorabili opere scritte con la mente ed eseguite con il cuore.

  • UN INTERMEZZO GIOCOSO

    Sotto l’epiteto “opera buffa”, si registrano tutte quelle opere che risultano essere state concepite quali intermezzi fra opere liriche piuttosto impegnative; queste servivano a smorsare quella tensione accumulata durante lo svolgimento delle stesse. “Buffa” da bouffons, appellativo che i francesi attribuivano ai cantanti italiani che si esibivano negli intervalli delle varie opere, sviluppatasi a Napoli…