Tag: società

  • LE GENERAZIONI

    TRA AFFETTI E POLEMICHE

  • Il Testo, lo Scrittore e la Presidente

    Il Testo, lo Scrittore e la Presidente

    La retorica del fascismo/antifascismo Guido Barlozzetti Conduttore televisivo, critico cinematografico, esperto dei media e scrittore Prendendo spunto dalle recenti polemiche in merito alla mancata messa in onda da parte della Rai in occasione della ricorrenza del 25 aprile di un monologo scritto da Antonio Scurati, Guido Barlozzetti analizza la retorica del fascismo/antifascismo ne “Il Testo,…

  • Turati, Gramsci, e la “dittatura proletaria senza quasi proletariato”

    Turati, Gramsci, e la “dittatura proletaria senza quasi proletariato”

    Un contenzioso infinito Salvatore Sechi Docente universitario di storia contemporanea Prendendo spunto dalla pubblicazione recente di una tesi discussa quasi sessant’anni or sono nel 1966 da Orazio Niceforo dedicata a I Socialisti e la rivoluzione bolscevica (1917-1919) Salvatore Sechi nel saggio “Turati, Gramsci, e la “dittatura proletaria senza quasi proletariato” ripercorre quello che nell’occhiello definisce “un contenzioso…

  • Medio Oriente in bilico tra intesa e attacco

    Medio Oriente in bilico tra intesa e attacco

    Ucraina, Putin s’insedia, complotto anti-Zelen’skyj1 Giampiero Gramaglia Giornalista,co-fondatore di Democrazia futura, già corrispondente a Washington e a Bruxelles Secondo Giampiero Gramaglia che si tratti di Onu, G7, Unione europea o Nato, per la diplomazia della pace siamo entrati in questa prima decade di maggio nuovamente in una fase di stallo, per cui come l’ex direttore dell’Ansa intitola la sua analisi scritta l’8 maggio il “Medio…

  • 12 MAGGIO 1974

    12 MAGGIO 1974

    OGGI HO VINTO DUE SCUDETTI Che anno quell’anno! Quel 1974 fu un anno vietato ai cardiopatici, a coloro che non reggevano le emozioni. Per più di dieci anni l’Italia aveva visto accelerare lo sviluppo e la modernizzazione. Sembrava di essere sulla pista di Monza: aumentavano gli stipendi, la gente lavorava, firmava cambiali, si riempiva la…

  • VERSO LA DALMAZIA

  • IMPEDIRE A QUALCUNO DI PARLARE E’ UN ATTO VIOLENTO

    IMPEDIRE A QUALCUNO DI PARLARE E’ UN ATTO VIOLENTO

    Una sinistra che tolleri tutto questo, che lo giustifichi è una sinistra che non sa più educare alla democrazia piegandosi alla semplificazione populista

  • IN PRINCIPIO ERA TELETHON

    Rai e Mediaset che si organizzarono con gli enti preposti: Rai per la Sostenibilità e Mediafriends, per poter vagliare le richieste e assegnare una settimana in cui entrare nei programmi proponendo le varie raccolte.

  • INFORMAZIONE E POTERE

    INFORMAZIONE E POTERE

    per informazione si intende l’insieme di tutti quei contenuti prodotti da molteplici soggetti come giornali, TV, radio, siti giornalistici, editori, autori, cinema, ecc.

  • Guerra ibrida in Italia. È emergenza cybersecurity

    Guerra ibrida in Italia. È emergenza cybersecurity

    Nella guerra aumentata l’AI torna a diventare una micidiale forma di logistica di combattimento1 Michele Mezza Docente di Epidemiologia sociale dei dati e degli algoritmi, all’Università Federico II di Napoli Michele Mezza, docente di Epidemiologia sociale dei dati e degli algoritmi, all’Università Federico II di Napoli, nell’articolo “Guerra ibrida in Italia. È emergenza cybersecurity” osserva come…