MUSICA

PAGINA IN COSTRUZIONE

QUELLI CHE “LA TRAP CI FA SCHIFO”

IL COLLETTIVO MUSICALE

STEFANO TOROSSI


ETTORE ZEPPEGNO

Considerato uno dei pianisti storici del Jazz Italiano. Ha suonato il Jazz primigenio degli anni 50 accompagnando artisti come Sideny Bechet, Wild Bill Davison, David Bigart, Albert Nicholas e Bob Wilber. Da Torino nel 1957 si trasferisce a Roma, chiamato in RCA come Direttore artistico del repertorio locale, poi anche del repertorio internazionle, Direttore degli affari generali, Consigliere di amministrazione. Recentemente è apparso nel film Ennio di Tornatore. Dal 1998 si dedica esclusivamente al Jazz.


VITO TOMMASO

TONI CONCINA

CONTRIBUTI

  • QUANDO LA MUSICA CAMBIA IL MONDO

    QUANDO LA MUSICA CAMBIA IL MONDO

    Che emozione è vedere in un vecchio filmato conservato nelle Teche della Rai, due ragazzi del ’38 e del ’40 esibirsi con la stessa grinta di quando erano ancora due ragazzi, con una musica che ancora oggi, dopo 70 anni è ancora rivoluzionaria! Sto parlando, lo avete capito, di Adriano Celentano e di Antonio Ciacci…

    LEGGI TUTTO


  • JOHANN STRAUSS Padre 1804 – 1849

    C’era una volta…non c’è un modo diverso per cominciare questa bella fiaba che succede nel tempo giusto: l’ottocento, nel luogo giusto: Vienna, e dove alla fine tutti realizzano i loro desideri. Ma torniamo al principio. Come dicevamo, c’era una volta una giovane coppia che al numero 7 di Flossgasse a Vienna gestiva una locanda dove…

    LEGGI TUTTO


  • ANTONIO AMURRI

    LEGGI TUTTO


  • JACOB BRUSKIN GERSHOWITZ

    1898 – 1937 E’ il compositore più ricco di tutta la storia della musica. Ma aveva cominciato come un galoppino in quello che, all’inizio del secolo scorso, era il sottobosco della musica popolare: Tin Pan Alley. Un nome che letteralmente significa “Vicolo della Padella di Latta”, forse per lo strepito metallico delle pianole di quell’epoca,…

    LEGGI TUTTO


  • COLE PORTER

    LEGGI TUTTO


  • LA BELLA VITA

    LEGGI TUTTO


  • IL GRANDE GATSBY PARTE TERZA

    IL GRANDE GATSBY PARTE TERZA

    CONCERTO E STORYTELLING SULL’ETÁ D’ORO DEL JAZZ ETTORE ZEPPEGNO

    LEGGI TUTTO


  • WAGNER PARTE 2

    WAGNER PARTE 2

    A questo punto a Wagner riesce il colpo da maestro: cattura Ludwig II, Re di Baviera, bellissimo ragazzo, ma un mezzo mentecatto per via delle continue unioni fra cugini, abituali nelle case regnanti da cui discende.In più omosessuale accertato ma non dichiarato né in famiglia né a corte.All’epoca una confessione del genere non è neanche…

    LEGGI TUTTO


  • COTTON CLUB

    COTTON CLUB

    LEGGI TUTTO


  • RICHARD WAGNER prima parte

    Una lista dei creditori lunga tutta una vita. Ecco il leitmotiv che emerge dalla biografia di Richard Wagner, un uomo caparbiamente coerente nel farsi cacciare da qualsiasi posizione regolare e nel contrarre debiti sempre più cospicui senza mai saldarne uno. Nasce a Lipsia. Autodidatta e all’inizio indeciso se diventare musicista, scrittore, pittore o architetto, studiacchia…

    LEGGI TUTTO


  • PIERO PICCIONI

    LEGGI TUTTO


  • AZIONE!!!

    TRE CAPOLAVORI DELLA MUSICA NAPOLETANA

    LEGGI TUTTO


  • GIACOMO PUCCINI

    MICROBIOGRAFIE IRRISPETTOSE Quello che da grande diventerà un seduttore seriale, un guidatore sconsiderato, un immobiliarista compulsivo, un cacciatore convinto, un bravo musicista e, purtroppo per lui, un fumatore accanito, nasce, sesto di nove fratelli, il 22 dicembre 1858, a Lucca e lo battezzano con i nomi del trisnonno, del bisnonno, del nonno e del padre,…

    LEGGI TUTTO


  • BUONE FESTE DA TONI CONCINA

    LEGGI TUTTO


  • NICOLA ARIGLIANO

    LEGGI TUTTO


  • ANTONIO SALIERI

    Un assassino, un avvelenatore, eccolo qui, questo criminale che ha rubato all’umanità il limpido genio di Wolfgang Amadeus Mozart. E perché? Per invidia di un talento a lui negato, per rabbia di non aver goduto degli stessi doni, per mettere fine a un tormento interiore che gli aveva rovinato la vita? La storia di questa…

    LEGGI TUTTO


  • CHET BAKER A TRASTEVERE

    LEGGI TUTTO


  • CONCERTO PER UNA MANO SOLA

    CONCERTO PER UNA MANO SOLA

    LEGGI TUTTO


  • PIOTR ILIC TCHAIKOVSKIJ

    Nella Russia del suo tempo, l’idea che un ragazzo di buona famiglia studiasse musica per farne una professione era roba da matti. Per cui anche Piotr Ilic, come tanti altri, si prepara a diventare avvocato. Però appena aprono il nuovo Conservatorio di San Pietroburgo, molla i codici e si tuffa fra le note. E inizia…

    LEGGI TUTTO


  • GIOACCHINO ROSSINI

    Rossini lascia in eredità il suo non indifferente patrimonio alla città di Pesaro, che ancora lo onora con un famoso festival, ma ne garantisce l’usufrutto vita natural durante a Olympia, la quale, prima di morire dieci anni dopo di lui, si dichiara grata e “glorificata già abbastanza dal nome che porta”.

    LEGGI TUTTO


  • TONI E IL SIGNOR GIORGIO

    Il piano di Toni ci racconta Gaber.

    LEGGI TUTTO


  • TONI E GIANNI

    TONI E GIANNI

    Affabulazioni pianistiche attorno a Gianni Ferrio, compositore di colonne sonore.

    LEGGI TUTTO


  • FELIX MENDELSSOHN BARTHOLDY, 1809 – 1847

    Nel 1830, ancora giovanissimo, compone la sua Quinta Sinfonia con cui celebra il trecentesimo anniversario della Riforma Protestante. Eterno scontento, non gli piace quello che ha scritto e non permette all’editore di stamparla. Per nostra fortuna, la pubblicazione poi c’è stata.

    LEGGI TUTTO


  • SERGEJ RACHMANINOFF 1873 – 1943

    Torna a Mosca e lo nominano vicepresidente della Società Musicale Imperiale Russa, dalla quale si dimette quando viene a sapere che un collega ne è stato cacciato perché ebreo. Due costanti di quel periodo e da quelle parti: la nostalgia di casa e l’antisemitismo.

    LEGGI TUTTO


  • IL GRANDE GATSBY, CONCERTO 2

    RACCONTI E SUONI DALL’ETÁ DELL’ORO DEL JAZZ, UN PODCAST DI ETTORE ZEPPEGNO

    LEGGI TUTTO


  • VIVE LA FRANCE!

    LEGGI TUTTO


  • ADOLPHE SAX 1814 – 1894

    ADOLPHE SAX 1814 – 1894

    Il debutto è all’Esposizione Industriale di Parigi, quando, dato che non ha ancora il brevetto e non vuole mostrare lo strumento, Sax si nasconde dietro una tenda da dove suona un travolgente assolo e ottiene un altrettanto travolgente successo.

    LEGGI TUTTO


  • IL PIANO DI TONI, RENATO RASCEL

    LEGGI TUTTO


  • FERRUCCIO BUSONI 1855 – 1924

    I suoi genitori dovevano essere entrambi un po’ megalomani perché il nome completo che decisero di dare al povero bambino fu Dante (Alighieri, ovvio) Michelangelo (Buonarroti, naturalmente) Benvenuto (di sicuro, Cellini) e finalmente un normale Ferruccio. Il padre, Ferdinando Busoni era un noto clarinettista empolese, la madre una ugualmente nota pianista triestina; suonavano spesso insieme…

    LEGGI TUTTO


  • IL MAESTRO CARNINI HA RAGIONE

    Cinema e colonne sonore erano un fiume d’oro anche per chi vendeva strumenti musicali anche molto speciali in grado di estendere le timbriche non solo dei bravissimi musicisti ma anche degli scrittori, dei registi dell’intero sistema creativo che participavano a questa evoluzione connessa con lo spettacolo audiovisivo.

    LEGGI TUTTO



USCITE HERAION

TAGS DEL SITO


africa (12) agricoltura (16) alimentazione (30) ambiente (25) amministrazione (20) arte (56) astensionismo (10) cibo (13) cina (10) cinema (30) civismo (42) comunicazione (9) comunismo (19) crisi (14) cucina (9) cultura (262) dalisca (13) democrazia (28) donne (11) economia (48) educazione (12) elezioni (32) energia (17) eni (8) enigmi (8) europa (25) fascismo (20) filosofia (24) formazione (21) francia (9) giampaolo sodano (10) giancarlo governi (13) giorgia meloni (19) giovani (22) giustizia (11) governo (8) guerra (57) guido manuli (12) industria (10) intelligenza artificiale (21) invecchiamento (10) israele (12) italia (18) jazz (8) kant (8) lago maggiore (11) lavoro (35) letteratura (26) libertà (8) mario pacelli (30) media (46) medicina (13) melainsana (10) memoria (13) metaverso (8) migranti (11) milano (18) morte (14) musica (98) napoli (19) pace (9) palestina (9) partigiani (8) pci (9) pianoforte (8) polis (13) politica (259) potere (153) raffaele aragona (11) rappresentazione (18) religione (19) roma (22) russia (15) salute (61) satira (17) scienza (18) scuola (22) seconda guerra mondiale (33) sicilia (9) sinistra (14) socialismo (8) società (280) sostenibilità (10) spettacolo (9) sport (8) stefano rolando (30) stefano torossi (8) storia (33) teatro (21) tecnologia (16) televisione (23) toni concina (14) torino (11) tradizione (26) transizione (14) turismo (9) ucraina (27) USA (10) violenza (17) vita (10)


RADIO


ULTIMI ARTICOLI PUBBLICATI