GIUSEPPE SCALETTA

Nel 2020 ho ideato Melainsana, una piazza di confronto ed espressione in grado di raccogliere contributi di vari tipi (da contenuti audio-visivi a lavori di grafica, copy writing ed editing testi) da parte di studenti universitari e non. Ho curato tutta la filiera con il preziosissimo aiuto di amicə e collegə, sviluppando e affinando capacità di team building, project management, content creation e copy writing.

Da allora continuiamo a costruire una sempre più fitta rete di contatti e realtà con cui collaborare per eventi e contenuti nell’ottica della continua formazione reciproca.

I SUOI CONTRIBUTI

  • CIÒ CHE LE SINISTRE DOVREBBERO IMPARARE DALLE DESTRE

    CIÒ CHE LE SINISTRE DOVREBBERO IMPARARE DALLE DESTRE

    Le destre urlano “Dio, Patria e Famiglia!”, e il tassello che rende loro così forti e così deboli le sinistre è proprio Dio. Sia le destre che le sinistre riconoscono l’importanza della patria e della famiglia, lo scontro politico, infatti, è su come questi due termini debbano essere coniugati, ovvero su cosa debbano significare e…


  • IL QUASI GOLPE IN ECUADOR DEI NARCOS

    IL QUASI GOLPE IN ECUADOR DEI NARCOS

    Le 22 bande di narcos detengono un potere economico e militare talmente elevato da riuscire a mettere in crisi uno Stato che attualmente conta poco meno di 50.000 unità armate.


  • FUTURO – CULTURA – AMBIENTALISMO

    EMANUELA CASA DEL COLLETTIVO MELAINSANA Uno dei temi piu dibattuti nella società contemporanea di oggi è il tema dell’ambientalismo; molti, a più riprese, stanno cercando di far leva sui principali punti della crisi climatica, cercando in tutti i modi una strategia per porvi rimedio o anche solo per accettarla.Le domande che guidano questo articolo sono,…


  • LE TENDE, LA PIAZZA E L’ASCENSORE (che si è rotto…)

    Da tende in piazza all’ex cinema abbandonato: il movimento ‘Tendini’ sfida il caro alloggi e il diritto allo studio. Una protesta concreta che va oltre la lamentela e cerca di dare voce ai giovani, lottando per un futuro di autonomia e uguaglianza di opportunità. Il movimento delle tende in piazza, i “Tendini” per i maligni, ha traslocato…


  • IL GOVERNO CI HA MESSO LA FACCIA…MA ERA MEGLIO LA TESTA

    IL GOVERNO CI HA MESSO LA FACCIA…MA ERA MEGLIO LA TESTA

    Si parla di Daspo urbano (divieto d’accesso a particolari aree della città), di divieto dell’uso di cellulari, d’introduzione di cauzione cautelare e pericolo di fuga per i quattordicenni, di perdita di potestà genitoriale, della possibilità di trasferire minorenni dalle strutture per i minori alle carceri (tanto lo spazio c’è, il personale anche e l’offerta rieducativa…


  • FESTIVAL PER IL DIRITTO A RESTARE

    Un’iniziativa che ha fortunatamente superato il suo nome GIUSEPPE SCALETTA Giuseppe Tomasi di Lampedusa scriveva tra il 1954 e il 1957: Non nego che alcuni Siciliani trasportati fuori dall’isola possano riuscire a smagarsi: bisogna però farli partire quando sono molto, molto giovani: a vent’anni è già tardi; la crosta è già fatta, dopo: rimarranno convinti…


  • CLIMATE CHANGE: ECCO PERCHÉ NON SALVEREMO IL NOSTRO DOMANI

    CLIMATE CHANGE: ECCO PERCHÉ NON SALVEREMO IL NOSTRO DOMANI

    GAIA BERTOTTI DEL COLLETTIVO MELAINSANA New York nella nube arancione, alluvioni e frane, piogge incessanti e siccità, cicloni e tornado, esondazione di fiumi e incendi: queste sono le parole che sono giunte all’attenzione mediatica nell’ultimo mese. Il cambiamento climatico, o climate change, è l’irreversibile conseguenza del massiccio inquinamento provocato dall’essere umano nel corso degli anni.…


  • INTERVISTA A STEFANO ZAMAGNI

    A CURA DEL COLLETTIVO MELAINSANA


  • COS’È UNA COOPERATIVA? DALLA COOP ALL’OSPEDALE

    COS’È UNA COOPERATIVA? DALLA COOP ALL’OSPEDALE

    Il primo problema che le cooperative hanno dovuto affrontare fu quello legato alla retribuzione. Inizialmente, infatti, in assenza di una regolamentazione a tutela di ciascun socio, il compenso dipendeva dall’utile ricavato. Questo portò alla nascita di false cooperative che, ben lontane da creare un rapporto mutualistico (di reciproco benessere), mascheravano condizioni di lavoro non appropriate…


  • LA TANA DEL BINGE-WATCHING

    COLLETTIVO MELAINSANA Sulla falsa riga delle Favole di Esopo e de La tana di Kafka, la filosofa Hannah Arendt (1906-1975) tratteggia la figura del celebre Martin Heidegger (1889-1976), suo docente e amante, con le seguenti parole: “Questa è la vera storia di Heidegger la volpe: C’era una volta una volpe che tanto mancava d’astuzia che…



USCITE HERAION

IN LIBRERIA

E-BOOKS

TAGS DEL SITO


africa (12) agricoltura (16) alimentazione (30) ambiente (28) amministrazione (20) arte (59) astensionismo (11) cibo (14) cina (12) cinema (38) civismo (42) comunicazione (12) comunismo (22) costituzione (11) crisi (14) cucina (11) cultura (287) dalisca (13) democrazia (34) destra (10) diritti (10) donne (13) economia (63) educazione (14) elezioni (42) energia (17) eni (8) europa (31) fascismo (24) filosofia (24) formazione (23) francia (11) giampaolo sodano (11) giancarlo governi (13) giorgia meloni (19) giornalismo (9) giovani (24) giustizia (12) governo (9) guerra (68) guido manuli (12) inclusione (9) industria (13) intelligenza artificiale (25) invecchiamento (11) israele (15) italia (24) jazz (9) lago maggiore (11) lavoro (36) letteratura (35) mario pacelli (30) media (54) medicina (15) medio oriente (11) melainsana (10) memoria (15) migranti (13) milano (18) morte (15) musica (105) napoli (19) pace (10) palestina (9) partigiani (9) pci (9) polis (14) politica (304) potere (174) raffaele aragona (11) rappresentazione (19) religione (21) roma (23) russia (18) salute (62) satira (20) scienza (20) scuola (25) seconda guerra mondiale (41) sicilia (9) sinistra (17) socialismo (10) società (323) sostenibilità (10) spettacolo (11) stefano rolando (31) storia (37) teatro (25) tecnologia (20) televisione (28) TERRORISMO (10) toni concina (14) torino (11) tradizione (26) transizione (14) turismo (9) ucraina (33) USA (11) violenza (19) vita (10)


ULTIMI ARTICOLI PUBBLICATI