GIAMPAOLO SODANO

Entra in giovane età in Rai nel 1966 come funzionario programmi e nel 1971 diviene giornalista professionista. Socialista, negli anni ’70 collabora con l’Avanti! ed è vicesegretario regionale del Lazio del PSI. È stato eletto deputato alla Camera nella IX legislatura dal 1983 al 1987, eletto nel collegio di Roma nella lista del PSI: in quella legislatura è stato componente della Commissione Istruzione e Cultura e della commissione di vigilanza Rai.

Tornato in Rai dopo la parentesi parlamentare, viene nominato alla fine degli anni ottanta vicepresidente della Sipra, la concessionaria di pubblicità dell’azienda, e nel 1989 direttore di Rai 2 fino al 1993. Tra le trasmissioni lanciate da Sodano vi è Detto tra noi e In famiglia; oltre a queste, Sodano portò nella seconda rete Rai il genere della fiction e della soap opera, tra cui Beautiful.

Nel 1995 il presidente della Rai, Letizia Moratti, lo nomina direttore della produzione e degli acquisti dell’emittente. Intanto nel febbraio 1994 era stato nominato presidente della Sacis, consociata che commercializza i prodotti Rai. Nel 1995 fonda, e ne è il primo presidente, il festival internazionale del cinema d’animazione Cartoons on the Bay. È presidente per tre edizioni degli Incontri internazionali del Cinema di Sorrento. Lasciata la Rai, nel 1997 viene chiamato da Silvio Berlusconi al vertice di Canale 5, ma presto entra in conflitto con Maurizio Costanzo; a marzo 1998 dà le dimissioni ed esce da Mediaset.

Diviene amministratore delegato della casa di distribuzione cinematografica Eagle Pictures. Presidente dell’Unidim, l’Unione dei distributori cinematografici multimediali dell’ANICA, nel 2004 si candida senza successo alla presidenza dell’ANICA, la Confindustria del cinema.

Torna allora alla politica, eletto coordinatore nel II congresso romano di Forza Italia, incarico lasciato dopo le elezioni politiche del 2006, dove è stato candidato alla Camera nelle liste di FI nel collegio del Lazio, ma non eletto.

Dal 28 gennaio 2008 è vicepresidente di Sitcom, gruppo televisivo che produce tra gli altri i canali satellitari Alice, Leonardo, Marcopolo e Nuvolari, e dal gennaio 2012 di LT Multimedia fino al 2014.

Nel 2008 ha firmato la regia del film Pane e olio. Ha pubblicato alcuni volumi sulla televisione. Insieme a Fabrizia Cusani pubblica nell’ottobre 2013 il libro Fuga dalla città – Come condire un convivio con l’olio e vivere felici, pubblicato da LT Editore.

Nel 2018 diviene direttore responsabile del quotidiano on line Moondo.

CONTRIBUTI

  • Care Amiche, Cari Amici di ilmondonuovo.club,

    il nostro collaboratore Stefano Rolando, ha annunciato la sua domanda di partecipazione al bando per la selezione dei Consiglieri di Amministrazione della Rai di nomina parlamentare. Lo ha fatto con questa motivazione: “Ho accolto l’istanza a candidarmi espressa da amici e colleghi professionisti e operatori dell’informazione e della comunicazione che hanno dato – o che…

    LEGGI TUTTO


  • PER UNA NUOVA MISSIONE

    PER UNA NUOVA MISSIONE

    Liquidato l’intervento diretto dello Stato nell’economia, abbandonato nei fatti il welfare state e decretata la “morte delle ideologie”

    LEGGI TUTTO


  • UN UOMO SOLO IN UN CAMPO DI ULIVI

    CONTINUA …

    LEGGI TUTTO


  • LA TRATTATIVA (IM)POSSIBILE

    LA TRATTATIVA (IM)POSSIBILE

    In effetti, l’emergere di una classe media sociale benestante, politicamente attiva e di orientamento liberale può minacciare la Russia in quanto autocrazia conservatrice e gestita da autocrati e oligarchi.

    LEGGI TUTTO


  • ROMA LANDER DEL CENTRO ITALIA

    ROMA LANDER DEL CENTRO ITALIA

    “C’è un asse Meloni/Tajani ed è un asse per la Capitale – scrive il Messaggero – subito dopo le Europee, questo il disegno condiviso da premier e vicepremier che riprendono la bandiera storica dei loro partiti (Più Roma in Italia più Roma per tutti), uno dei primi atti del governo sarà varare la legge delega…

    LEGGI TUTTO


  • PER GLI STATI UNITI D’EUROPA

    Alle lettrici e ai lettori di “ilmondonuovo.club”. Siamo in campagna elettorale per il rinnovo del Parlamento europeo ed è giusto che sia manifestata con la necessaria chiarezza la posizione politica del nostro magazine. Sono certo condividerete con me dubbi e preoccupazioni per il destino della nostra Europa. C’è un criminale a Mosca che ogni giorno…

    LEGGI TUTTO


  • IL PREMIERATO NO!

    IL PREMIERATO NO!

    EDITORIALE DEL 18 MARZO “CON LA RIFORMA COSTITUZIONALE, FINE DEI GIOCHI: IL PRESIDENTE LO SCEGLI TU, NON IL PALAZZO”: è questo è lo slogan di Fratelli d’Italia per celebrare la riforma costituzionale, cara a Giorgia Meloni, che prevede l’elezione diretta del presidente del Consiglio.  Samarcanda fu l’inizio e Michele Santoro il primo sacerdote del rito…

    LEGGI TUTTO


  • CARE AMICHE E CARI AMICI DEL MONDONUOVO.CLUB

    Si avvicina la scadenza scritta sull’etichetta del calendario, si chiude il 2023 e inizia il nuovo anno. Ma di nuovo c’è solo il numero, tutti i problemi che abbiamo avuto fino al 31 dicembre ce li ritroviamo davanti il primo gennaio. Liquidato l’intervento diretto dello Stato nell’economia, abbandonato il welfare-state e decretata la “morte delle…

    LEGGI TUTTO


  • MATTARELLA

    LEGGI TUTTO


  • IL COMIZIO

    LEGGI TUTTO


  • ATREJU

    ATREJU

    LEGGI TUTTO


  • RICORDO DI ANTONIO FERRARO

    RICORDO DI ANTONIO FERRARO

    E così abbiamo attraversato il novecento lasciandoci alle spalle vittorie e sconfitte, il sorriso degli amori e il ghigno degli invidiosi. Insieme abbiamo fatto un bel tratto di strada piena di politica e televisione, di cinema e cultura, di gioia di vivere.

    LEGGI TUTTO


  • LA QUALITÀ È L’UNICA STRADA

    In tutti i paesi del Mediterraneo è iniziata la campagna olearia e cresce l’incertezza per il mercato dell’olio d’oliva. Come è noto la produzione dell’olio dalle olive in Spagna è responsabile per quasi la metà della produzione mondiale e il lungo periodo di siccità fa prevedere che siano dimezzate le tonnellate di olive disponibili per…

    LEGGI TUTTO


  • CIBO È SALUTE

    Il gusto, il piacere, lo stile, il modello “Italia” è ri-conosciuto e ri-cercato in tutto il mondo. L’agroalimentare, insieme alla moda, ai beni culturali e al turismo, possono essere la chiave per una ripresa della produttività e per una crescita del mercato interno e fattore di sviluppo del made in Italy sul mercato internazionale. Un’economia…

    LEGGI TUTTO


  • GRAZIE MARIO

    Mario Pacelli era nato a Roma il 1novembre 1933. Dopo una infanzia vissuta a Roma, nel quartiere di Borgo Pio, grazie all’interessamento dei principi Pacelli di cui era, forse, lontano parente studiò presso il liceo PIO IX, senza dover pagare alcuna retta grazie ai brillanti risultati conseguiti.

    LEGGI TUTTO



USCITE HERAION

IN LIBRERIA

E-BOOKS

TAGS DEL SITO


africa (12) agricoltura (18) alimentazione (31) ambiente (29) amministrazione (21) arte (60) astensionismo (12) cibo (14) cina (13) cinema (40) civismo (44) comunicazione (14) comunismo (22) costituzione (13) crisi (15) cucina (12) cultura (323) dalisca (13) democrazia (36) destra (11) diritti (11) donne (14) economia (71) educazione (15) elezioni (52) elezioni europee 2024 (10) energia (17) europa (49) fascismo (26) filosofia (25) formazione (24) francia (12) geopolitica (11) giampaolo sodano (11) giancarlo governi (13) giorgia meloni (19) giornalismo (10) giovani (29) giustizia (13) guerra (82) guido manuli (12) industria (14) intelligenza artificiale (27) invecchiamento (11) iran (9) israele (17) italia (34) jazz (10) lago maggiore (12) lavoro (38) letteratura (37) mario pacelli (30) media (59) medicina (15) medio oriente (16) melainsana (10) memoria (16) migranti (13) milano (19) morte (15) musica (115) napoli (20) pace (10) palestina (11) partigiani (9) polis (16) politica (355) potere (196) raffaele aragona (11) rai (10) rappresentazione (20) religione (23) roma (23) russia (24) salute (65) sanità (9) satira (20) scienza (20) scuola (27) seconda guerra mondiale (46) sicilia (9) sinistra (18) socialismo (14) società (368) sostenibilità (10) spettacolo (11) stefano rolando (31) storia (40) teatro (27) tecnologia (20) televisione (35) TERRORISMO (10) toni concina (15) torino (12) tradizione (27) transizione (15) ucraina (35) USA (11) violenza (19) vita (10)


ULTIMI ARTICOLI PUBBLICATI