GIUSEPPE SCANNI

Giuseppe Scanni, classe 1949, è un giornalista e saggista che negli ultimi cinquant’anni ha svolto la sua attività professionale accompagnandola a quella di studioso dei sistemi e delle realtà internazionali, di alto funzionario diplomatico delle Nazioni Unite (D2), di rappresentante di agenzie onusiane, di Professore invitato, di amministratore e dirigente di società, di collaboratore per le relazioni estere e le politiche migratorie del Presidente del Consiglio e Segretario del PSI Bettino Craxi.

Gianni De Michelis, presentando uno dei suoi quattro saggi, ha scritto di Ordine e disordini nel XXI secolo: ”uno strumento utilissimo per chi si voglia districare nella fitta rete costituita oggi dalle molteplici e complesse relazioni tra i popoli, arricchito dalla bella ed elegante penna dell’Autore: acuto giornalista, che ha saputo per decenni alternare a questa impegnativa attività professionale quella di dirigente di prestigiose organizzazioni internazionali e manager di importanti imprese”.

È attualmente docente presso il master di “Politica e storia delle relazioni internazionali” della LUMSA.

I SUOI CONTRIBUTI

  • IL CONTINUO INVERNO ARABO NELLO SCONTRO PER IL DOMINIO GLOBALE

    IL CONTINUO INVERNO ARABO NELLO SCONTRO PER IL DOMINIO GLOBALE

    Una cartina mostra il risultato della partizione territoriale. Si potranno meglio notare affinità e dissonanze con la attuale situazione tra lo Stato di Israele e i territori controllati dall’Autonomia palestinese a Gaza e in Cisgiordania.

    leggi tutto


  • INVITO ALLA LIBERTÀ DI NON PERDERSI

    INVITO ALLA LIBERTÀ DI NON PERDERSI

    Rivaluto una volta di più la compiutezza del pensiero di Benedetto XVI sul relativismo. Paradossalmente, se non si ha coscienza della molteplicità dei saperi e della vastità di ciascuno di essi non si può determinare neppure la veridicità di una notizia

    leggi tutto


  • CINA ED USA D’ACCORDO: “VOLTARSI LE SPALLE NON È UN’OPZIONE”

    Conflitti e scontri avrebbero “conseguenze insopportabili”. Effetto domino nelle relazioni internazionali. La Russia spera nella “stabilità dell’amicizia” con la Cina ed ammette di non sapere se si sia parlato nel vertice dei rapporti con Mosca. Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden e il Presidente cinese Xi Jinping hanno aperto con una vigorosa stretta di…

    leggi tutto



USCITE HERAION

IN LIBRERIA

E-BOOKS

TAGS DEL SITO


africa (12) agricoltura (18) alimentazione (31) ambiente (29) amministrazione (21) arte (61) astensionismo (12) cibo (14) cina (13) cinema (41) civismo (46) comunicazione (14) comunismo (24) costituzione (13) crisi (15) cucina (12) cultura (329) dalisca (13) democrazia (38) destra (11) diritti (11) donne (14) economia (73) educazione (15) elezioni (56) elezioni europee 2024 (10) energia (17) europa (51) fascismo (27) filosofia (28) formazione (25) francia (12) geopolitica (11) giampaolo sodano (11) giancarlo governi (13) giorgia meloni (19) giornalismo (10) giovani (29) giustizia (14) guerra (86) guido manuli (12) industria (14) intelligenza artificiale (30) invecchiamento (11) israele (18) italia (37) jazz (10) lago maggiore (12) lavoro (39) letteratura (40) mario pacelli (30) media (65) medicina (15) medio oriente (16) melainsana (10) memoria (16) migranti (15) milano (20) morte (16) musica (117) napoli (20) pace (10) palestina (11) polis (16) politica (369) potere (202) raffaele aragona (11) rai (12) rappresentazione (22) religione (23) roma (23) russia (26) salute (65) satira (20) scienza (21) scuola (27) seconda guerra mondiale (48) sicilia (9) sinistra (18) socialismo (14) società (380) sostenibilità (10) spettacolo (11) sport (10) stefano rolando (31) storia (43) teatro (28) tecnologia (20) televisione (39) TERRORISMO (10) toni concina (15) torino (12) tradizione (27) transizione (15) turismo (11) ucraina (37) unione europea (11) USA (11) violenza (19) vita (10)


ULTIMI ARTICOLI PUBBLICATI