CLAUDIO SINISCALCHI

Claudio Siniscalchi, nato a Roma alla fine anni Cinquanta, in pieno boom economico. Giocatore di pallacanestro mancato, riconvertitosi allo studio della storia contemporanea e della cinematografia, ha avuto la fortuna di incontrare alla Facoltà di Scienze Politiche a Roma Augusto Del Noce e Renzo De Felice. Dal 1990 ha vissuto due vite, tra alti e bassi, più o meno ventennali.

La prima, come responsabile della produzione di documentari di montaggio presso l’Istituto Luce. La seconda, come docente universitario di storia del cinema, presso la LUMSA di Roma, e altri atenei italiani, stranieri e pontifici. A queste due vite ha deciso di aggiungerne una terza, di ricercatore e scrittore.

I suoi campi di interesse vertono sul fascismo, sulla destra francese novecentesca, sull’antisemitismo europeo fra le due guerre mondiali, sugli effetti conciliari nel cattolicesimo italiano e, ovviamente, sulla storia del cinema.
Senza troppa costanza, dal 1984, ha collaborato con la stampa, scrivendo per La rivista del cinematografo, Prospettive nel mondo, Avvenire, Radiocorriere Tv, Il popolo, Il messaggero, Libero, L’occidentale, L’ordine, Il giornale, Nuova storia contemporanea, La verità e Il primato nazionale. Ha pubblicato numerosi saggi, tra cui Il mito di Cinecittà (Premio Diego Fabbri 1995), Il Dio della California (Premio Ischia Film Festival 1998), Anni vertiginosi (Premio Viareggio Europa Cinema 2011), Immagini della desocializzazione (Premio Domenico Meccoli 2013).

Le sue ultime pubblicazioni sono: Quando la nouvelle vague era fascista (Roma 2018), Ben venga la propaganda. Suss, l’ebreo di Veit Harlan e la critica cinematografica italiana 1940-1941 (Roma 2020), D’Annunzio il Vate (Milano 2021), Senza romanticismo. Robert Brasillach, il cinema e la fine della Francia (Milano 2022), Novecento. Fascismo, America e arte in Margherita Sarfatti (Milano 2022), Marinetti il Futurista (Milano 2022), Teorema sessantottino. Pier Paolo Pasolini alla XXIX Mostra del cinema di Venezia (Roma 2022), Robert Brasillach. Il poeta ragazzino (Milano 2023) e Un rivoluzionario decadente. Vita maledetta di Lucien Rebatet (Milano 2023).

CONTRIBUTI

  • VENICE

    VENICE

    Le polemiche sul «fascismo di pietra» sono paragonabili ad un fiume carsico. Riaffiorano quando meno te l’aspetti. Nel 2017, ad esempio, la storica Ruth Ben-Ghiat, italianista della New York University, vergò un articolo grondante fiele. Lamentava la presenza di troppe e ingombranti tracce del passato fascista. Defascistizzare il panorama. La vibrata indignazione l’aveva affidata alle…

    Leggi tutto


  • L’OPERAZIONE HUSKY

    L’OPERAZIONE HUSKY

    Quello che non poteva prevedere erano le mosse di casa Savoia. In fondo, il Duce aveva messo in piedi nel corso del Ventennio una «diarchia» sbilanciata costantemente a suo favore. Il Re alla fine aveva sempre ceduto. Quando si era impuntato, minacciando addirittura di abdicare, alla fine aveva perso il braccio di ferro.

    Leggi tutto


  • QUEER, RADICAL PARTY

    QUEER, RADICAL PARTY

    Nell’ambito di questo quadro epocale, Del Noce ragiona sulla situazione italiana, annunciando l’approssimarsi di un «movimento» (destinato a diventare «istituzione») pronto a trasformarsi in «partito radicale di massa», mondialista e individualista, liberista e libertino. Il futuro «partito radicale di massa», sostiene anzitempo, scaturirà dall’alleanza tra il postcomunismo con la borghesia laica e il cattolicesimo progressista.

    Leggi tutto



USCITE HERAION

IN LIBRERIA

E-BOOKS

TAGS DEL SITO


africa (12) agricoltura (16) alimentazione (30) ambiente (28) amministrazione (20) arte (59) astensionismo (11) cibo (14) cina (12) cinema (38) civismo (42) comunicazione (11) comunismo (22) costituzione (11) crisi (14) cucina (11) cultura (285) dalisca (13) democrazia (33) destra (10) diritti (10) donne (13) economia (61) educazione (14) elezioni (42) energia (17) eni (8) europa (31) fascismo (24) filosofia (24) formazione (22) francia (11) giampaolo sodano (11) giancarlo governi (13) giorgia meloni (19) giornalismo (9) giovani (24) giustizia (12) guerra (65) guido manuli (12) inclusione (9) industria (13) intelligenza artificiale (25) invecchiamento (11) israele (13) italia (24) jazz (9) lago maggiore (11) lavoro (36) letteratura (35) mario pacelli (30) media (54) medicina (15) medio oriente (11) melainsana (10) memoria (15) migranti (13) milano (18) morte (15) musica (104) napoli (19) pace (10) palestina (9) partigiani (9) pci (9) polis (14) politica (297) potere (171) raffaele aragona (11) rappresentazione (19) religione (21) roma (23) russia (18) salute (62) sanità (8) satira (20) scienza (20) scuola (24) seconda guerra mondiale (40) sicilia (9) sinistra (17) socialismo (10) società (320) sostenibilità (10) spettacolo (11) stefano rolando (30) storia (37) teatro (24) tecnologia (20) televisione (28) TERRORISMO (10) toni concina (14) torino (11) tradizione (26) transizione (14) turismo (9) ucraina (33) USA (11) violenza (19) vita (10)


ULTIMI ARTICOLI PUBBLICATI