PASTA E PATATE

LA CUCINA TRADIZIONALE NAPOLETANA

FABRIZIA CUSANI

INGREDIENTI

200 g di pasta mista
400 g di patate
3 o 4 pomodori pelati guanciale
1 cipolla
1 carota
1 costa di sedano
3 peperoncini parmigiano grattugiato
brodo vegetale
1/2 bicchiere di vino bianco
olio extravergine di oliva Olio Felice
pepe rosa

PREPARAZIONE

  1. In una pentola, fate soffriggere un trito di cipolla, carota, se- dano e guanciale con tre peperoncini e l’olio extravergine di oliva. Sfumate con del vino bianco e, quando sarà evaporato, aggiungete 3 o 4 pomodori pelati schiacciati con la forchetta e le patate tagliate a dadini. Fate insaporire e aggiungete il brodo vegetale fino a cottura ultimata.
  1. Nel frattempo, lessate la pasta in abbondante acqua salata fino a metà della sua cottura, quindi trasferitela nella pentola con le patate, aggiungendo ulteriore brodo se necessario, e fate cuocere fino a che sarà pronta. A questo punto, spegne- te il fuoco e spolverizzate con parmigiano e una manciata di pepe rosa. Lasciate risposare per una decina di minuti, irrorate con olio extravergine di oliva Olio Felice e servite.

SEGNALIAMO

  • GLI GNOCCHI

    GLI GNOCCHI

    Gnocchi. La parola, al plurale, indica pezzetti di pasta tondeggiante. E’ designata come prima pasta fatta in casa, ottenuta tagliando pezzetti di impasto e cuocendoli in acqua bollente. La storia Gli gnocchi sono conosciuti e graditi in molti paesi del mondo. Cibo antico, preparato con farine differenti: di frumento, riso, semola, con patate, pane secco,…


  • CIBO E POESIA

    CIBO E POESIA

    Scusa se rispondo in ritardo alla tua lettera, ma impegni di vita mi hanno portato altrove anche se non con la mente. Il tempo è trascorso pure perchè avevo bisogno di maturare e sperimentare su me stesso quello per cui mi chiedi un consiglio.


  • MINESTRA MARITATA IN 5 RACCONTI (SECONDA PARTE)

    MINESTRA MARITATA IN 5 RACCONTI (SECONDA PARTE)

    Esiste una certa “vulgata” intorno a un’origine spagnola della Minestra maritata che troverebbe nella Olla Potrida una matrice originaria, portata in Campania dai Viceré spagnoli. Andando alla “fonti”, non è francamente facile trovare questo legame. Se consideriamo i manuali di cucina spagnoli che potrebbero avere influenzato la creazione della minestra maritata nel periodo del dominio…


  • LA VERITA’ SULLA NOSTRA PASTA ALLA CARBONARA

    LA VERITA’ SULLA NOSTRA PASTA ALLA CARBONARA

    E’ arrivato il momento di dire la verità sulla “carbonara” di cui molti si vogliono attribuire l’invenzione, giocando sul nome e anche sul periodo storico in cui è nata. Cominciamo a dire che i carbonari, quelli che fanno il carbone, non c’entrano per niente. E non c’entra affatto quella leggera spolverata di pepe nero, che,…


  • PROFESSIONI SCOMPARSE

    Siamo a cavallo fra il sei e il settecento e dovunque fiorisce una quantità di cappelle musicali che oggi neanche ce le sogniamo. Cantare in un coro è ambizione di molti e soprattutto è un’attività che garantisce un salario sicuro in quei tempi difficili, anche perché, non essendo ammesse le donne, c’è posto pure per…


  • MINESTRA MARITATA IN 5 RACCONTI – 4 di 5

    MINESTRA MARITATA IN 5 RACCONTI – 4 di 5

    Francesco Leonardi, un cuoco che operava nelle cucine del principe, diventerà niente di meno che il cuoco di Caterina di Russia, alla fine della sua carriera, nel 1790, scriverà un trattato dal titolo emblematico. “L’Apicio Moderno”. In ben sette volumi di ricette rivendicherà nuovamente l’importanza della tradizione gastronomica italiana, in opposizione a quella francese.


  • IL FASCISMO E LA PANCIA DEGLI ITALIANI

    IL FASCISMO E LA PANCIA DEGLI ITALIANI

    Il biglietto da visita di Stefano Rolando affronta l’annosa questione del fascismo italiano.


  • C’È QUALCOSA DI NUOVO OGGI NEL SOLE

    Abbiamo bisogno di liberarci dei preconcetti e dei pregiudizi per metterci seduti intorno ad un tavolo per rendere migliore la vita dei nostri ragazzi, aiutandoli a costruire una società migliore nella diversità.


  • NEL PALAZZO FARNESE DI CAPRAROLA LA FINALE DEL CONCORSO DELLE SCUOLE ALBERGHIERE

    NEL PALAZZO FARNESE DI CAPRAROLA LA FINALE DEL CONCORSO DELLE SCUOLE ALBERGHIERE

    La finale del Concorso Nazionale delle Scuole Alberghiere si svolgerà mercoledì 24 maggio presso l’IIS Alessandro Farnese di Caprarola (VT) nello storico Palazzo Farnese.Il valore culturale e il prestigio del Palazzo saranno un’ulteriore occasione formativa per i partecipanti.Il programma prevede che gli studenti potranno preparare i piatti durante la mattinata e, alle ore 12, inizieranno…


  • 1960

    1960

    1960 … due mondi lontani in un unico borgo del lago Maggiore Dei miei ricordi di quindicenne forse quello più vivo, sempre pronto a riaffiorare dalle pieghe della memoria, è quell’affacciarmi dal balconcino della mia camera, come per un impulso incontenibile, per osservare lo scenario incantevole del lago che si spalanca di fronte a Baveno,…



NUOVE USCITE HERAION

IN LIBRERIA

E-BOOKS


TAGS DEL MAGAZINE

alimentazione (31) ambiente (29) amministrazione (21) arte (62) cinema (42) civismo (47) comunicazione (18) comunismo (24) cultura (340) democrazia (40) economia (74) elezioni (65) europa (58) fascismo (30) filosofia (29) formazione (25) giorgia meloni (20) giovani (29) guerra (88) intelligenza artificiale (30) italia (41) lavoro (40) letteratura (43) mario pacelli (30) media (67) milano (20) musica (118) napoli (20) politica (391) potere (210) rai (18) rappresentazione (22) religione (23) roma (23) russia (26) salute (67) satira (20) scienza (21) scuola (27) seconda guerra mondiale (48) sinistra (19) società (405) stefano rolando (31) storia (44) teatro (29) tecnologia (20) televisione (42) tradizione (27) ucraina (37) violenza (19)



ULTIMI ARTICOLI PUBBLICATI