LA BELLA VITA


SEGNALIAMO

  • TUTTI AR MARE, TUTTI AR MARE

    TUTTI AR MARE, TUTTI AR MARE


  • COLE PORTER


  • AGOSTINO DEPRETIS

    AGOSTINO DEPRETIS

    “Irto, spettral vinattier di Stradella” che a Montecitorio dispensa “celie allobroghe e ambagi”: così Giosuè Carducci definì sprezzantemente Agostino Depretis, un uomo che aveva compiuto un complesso cammino politico, da mazziniano e affiliato alla “Giovine Italia” a Presidente del Consiglio dei Ministri, schierato con il re anche contro i suoi antichi compagni di sette e…


  • IL GRANDE GATSBY PARTE TERZA

    IL GRANDE GATSBY PARTE TERZA

    CONCERTO E STORYTELLING SULL’ETÁ D’ORO DEL JAZZ ETTORE ZEPPEGNO


  • LA REGIA STRADA NAPOLEONICA, prima parte

    Tra la fine del Settecento e l’inizio dell’Ottocento Napoleone, per le sue campagne in Italia, con opere ingegneristiche straordinarie, rese transitabili al suo esercito e ai suoi cannoni i passi alpini del Moncenisio e del Sempione


  • PIERO PICCIONI


  • AZIONE!!!

    TRE CAPOLAVORI DELLA MUSICA NAPOLETANA


  • HA DA PASSA’ ‘A NOTTATA

    Vi voglio raccontare una delle commedie più belle di Eduardo De Filippo, Napoli Milionaria, la prima che scrisse dopo la separazione da suo fratello Peppino, subito dopo la fine della guerra.


  • LA FINE DEL FINE

    LA FINE DEL FINE

    Nessuno più oggi si ricorda e parla dell’URSS (Unione delle Repubbliche Socialiste Sovietiche) e sinceramente non se ne sente la mancanza. Fu l’ultima (o quasi) idea di uno Stato portatore di un fine conclusivo capace di riassumere in una palingenesi finale tutti i bisogni e le aspirazioni dell’Umanità. Creata nel 1922 venne “sciolta” l’8 Dicembre…


  • UMBERTO D. E’ IL PAPA’ DI VITTORIO DE SICA

    UMBERTO D. E’ IL PAPA’ DI VITTORIO DE SICA

    Un figlio al quale aveva insegnato a cantare, che aveva accompagnato al pianoforte, che aveva preparato ufficialmente come ragioniere ma nella cui testa aveva inculcato la passione per l’arte.