Categoria: marcello paci

  • DEL TIRANNO E LA DEMOCRAZIA

    DEL TIRANNO E LA DEMOCRAZIA

    In politica accade che ciclicamente si assiste alla comparsa dell’uomo nuovo che si contrappone al potere costituito, cementato da decenni di governo e inglobante partiti, istituzioni, movimenti, giornali, televisioni, e tutto il resto. L’uomo nuovo interpreta il malcontento, la delusione della gente per la distanza dei governanti dai reali e concreti problemi del vivere. L’uomo nuovo non appartiene ai partiti governativi e spesso neanche a quelli dell’opposizione.

  • MITO E RELIGIONI

    MITO E RELIGIONI

    Nel pensiero occidentale ci fu l’era del Mito e delle Religioni politeistiche, poi l’era  del Cristianesimo, infine quella della Ragione. Rappresentazione questa, cara alla cultura razionalista di matrice illuministica, giacobina prima,  marxista poi. 

  • STORIA DI BOBO

    MARCELLO PACI Un tratto di campagna umbra ai piedi degli Appennini. Altopiano di media quota intorno ai 500 metri. Inizia a Nocera Umbra dove si arriva percorrendo la via Flaminia.                       La strada, all’altezza di Foligno, dopo aver toccato Spoleto, si impegna in un passaggio tra il monte Subasio a sinistra e i rilievi preappenninici a […]

  • LO SVILUPPO DEL PENSIERO

    LO SVILUPPO DEL PENSIERO

    DI MARCELLO PACI La dimensione enciclopedica e unificante della cultura medioevale riassumeva in sé le aspirazioni intellettuali degli uomini di lettere e di studio dispersi nei conventi e nelle università d’Europa.       In più il soffio divino della trascendenza cristiana, fortificò lo sviluppo del pensiero nascente dopo la catastrofe del collasso dell’Impero romano d’occidente.                                                                                                    Dopo l’azzeramento […]